Consigli per coloro che iniziano

Advice | Tibetan MastersMipham Rinpoche

English | Español | Français | Italiano | Português | བོད་ཡིག

Mipham Rinpoche

Ju Mipham Namgyal Gyatso

Further Information:

Consigli per coloro che iniziano

di Mipham Rinpoche

Kyeho! Ogni attività presente nel samsara è priva di essenza.
Esse sono instabili, fluttuanti, simili a una danza di fulmini.
La morte: il suo tempo è incerto.
Noi, al contrario, siamo certi della nostra morte e così dobbiamo ridurre i nostri piani,
Applicarci ai punti chiave delle istruzioni orali del lama,
E, focalizzandoci su un singolo punto in un luogo isolato, dobbiamo acquisire le certezze riguardo la nostra mente.
La mente: è simile a un lampo, al vento e alle nubi
E rimane contaminata dai vari pensieri, da tutto quello che si può pensare.
Se la analizziamo scrupolosamente, non vi troveremo alcun fondamento.
Essa è vuota d'intrinseca essenza, simile a un miraggio nel cielo.
La tua mente che mentre appare è vuota e mentre è vuota appare,
Tu ponila nello stato naturale e dimora nello spazio vero.
Se avrai familiarità e stabilità in questo, tu allora vedrai la realtà della tua mente.
Se grande è la tua devozione per il lama, allora tu riceverai benedizioni.
Se tu accumulerai i raccolti e rimuoverai i veli, allora nascerà per te la realizzazione.
Perciò, praticalo con sforzo meticoloso.

Questi consigli sono stati da me scritti, io il cosiddetto Mipham, per venire incontro alla richiesta di alcuni principianti che necessitano istruzioni per la pratica, virtù!

• Download this text: EPUB MOBI PDF